Intervista Patricia Puklova

Intervista Patricia Puklova

CMP Trail Team

Patricia Puklova - CMP Trail

Ciao Patricia, quando e perché hai cominciato a correre? E quali distanze preferisci?

 

Ho iniziato a correre durante i miei studi universitari. La facoltà di Medicina era stressante e avevo bisogno di un po’ di relax, perciò dopo qualche anno ho cominciato ad allenarmi sistematicamente con mio marito. Sono una runner versatile: preferisco le distanze più lunghe ma solitamente corro da 5 km fino alle mezze maratona, e solo due o tre volte all’anno corro più di 40 km. Corro anche nelle brevissime distanze, come nella Czech Athletic League (1500 m, 4×400 m, 3 km).

Come e dove ti alleni?

 

Mi alleno praticamente dappertutto! Cerco di organizzare la mia vita tra lavoro, allenamenti e famiglia. Di solito corro presto alla mattina, anche alle 5 e mezza e faccio anche un allenamento speciale due o tre volte alla settimana, nel tardo pomeriggio.

Quanto importante è per te lo sport nella tua vita?

 

Lo sport per me è essenziale. Non posso vivere senza fare dell’attività fisica, ormai è diventato parte della mia vita.

Come scegli in quale percorso competere?

 

Ho delle gare che preferisco e a cui cerco di partecipare ogni anno. Mi piace molto gareggiare nell’High Tatras, tra le montagne in cui sono nata. Vado spesso in Slovacchia a fare visita alla mia famiglia e cerco sempre di partecipare ad alcune delle gare locali. Ora vivo a Brno, la seconda città più grande della Repubblica Ceca, ed ogni weekend ci sono gare vicino a me.

Questo 17 giugno hai migliorato il tuo tempo di vittoria dello scorso anno e hai mantenuto la corona di “Queen of Tatry running Tour”! Te lo saresti mai aspettato?

 

Si, tenevo molto a questa gara e mi sono preparata a lungo.

Quali sono i tuoi risultati degli ultimi sei mesi e quali sono i tuoi prossimi obiettivi?
I miei risultati della stagione invernale sono:

 

1° posto Winter running cup a Brno (10 gare di 5 km di distanza da novembre ad aprile)

1° posto Winter running serie nell’High Tatras (4 gare)

1° posto City trail nell’High Tatras 16 km 1° posto Tatry Running tour (gara a tappe di 3 giorni)

1° posto Nomenrun (88 km – 4 woman’s) 2° posto 10 km di corsa in Mikulčice e PB 38:31

3° posto nella mezza maratona Pardubice, Repubblica Ceca Alla fine di luglio correrò nella Grossglockner Ultra Trail.

Mi piacerebbe vincere il Prestige tour nell’High Tatras e diventare anche “the Queen of High Tatras”, ma ill mio più grande obiettivo è ricevere l’attestato in anestesiologia e medicina intensiva nella primavera del 2019.

In ogni podio ti vediamo con il tuo bambino! È lui il tuo primo fan e come ti sostiene?

 

Lui è senz’altro il mio primo fan e amo sentirlo gridare “mamma corri più veloce!” durante le gare. Mio marito e mio figlio sono il mio più grande sostegno.

Secondo te, quali sono le differenze principali tra le gare di trail in Slovacchia e in Italia?

 

In Italia ci sono diversi tipi di paesaggi: da vigneti a ulivi, prati e rocce. Invece nell’High Tratras c’è un paesaggio solo roccioso e il clima è anche più freddo. Ma, dopo la gara, preferisco mangiare la vostra pasta molto di più del gulash

Un sogno che vorresti realizzare?

 

In realtà non ho grandi sogni, sono felice di correre per divertimento. I risultati sono una conseguenza degli allenamenti!

 

CMP Trail 2018: ti vedremo nella linea di partenza?

 

Certo che mi vedrete lì! Non vedo l’ora!

 

Patricia Puklova – 09 Luglio 2018