Volontari: Manuel Riccio

Manuel, 23 anni, vive di pane e sport fin da bambino. Economia a Milano, poi il master SBS a treviso: la strada nello sport marketing è appena iniziata ed è ancora più entusiasmante di come la sognava. Per lui il CMP Trail è stato l'occasione per vivere da vicino il mondo degli eventi sportivi. 

Questo il suo racconto della giornata: 

 

L’esperienza della CMP Trail si colloca in un percorso per me molto chiaro da qualche tempo. "Volunteer strategically", uno dei migliori consigli mai ricevuti. Per chi ha l'ambizione di lavorare nello sport, specie se in eventi di alto livello, non si può scappare da momenti di campo vissuti in prima persona. Le problematiche di ogni tipo, le levatacce di mattina, il dover fare dieci cose in più di quelle che avresti dovuto. Nulla è più formativo di trovarti in difficoltà e di dovere trovare soluzioni C e D quando A e B sembravano così solide fino a poco prima.

La CMP Trail per me è stata questa, una bellissima giornata a cui ho partecipato con grande entusiasmo. Condividere la gara con tutto lo staff è stato estenuante ma piacevole, il clima che si respirava era quello di un primo ballo. Dalla preparazione del percorso, all’allestimento del ristoro in Villa fino al coordinamento con il fantastico Coro degli Alpini. I compiti sono stati molteplici e gratificanti, cos' come la soddisfazione di partecipanti e ospiti. Ricordo con particolare piacere la partenza della Youth Trail, con i runner più giovani che scalpitavano per affrontare questa bella sfida. Ciò che mi ha sorpreso tanto, e per cui non ho mancato di fare i miei complimenti all'organizzazione, è stato il fatto che al primo appuntamento di solito si sbaglia il vestito, viene detta una parola fuori posto o si fanno errori di inesperienza; nulla di tutto ciò è successo lo scorso anno, perché tutto era preparato nel minimo particolare e l’attenzione ad ognuna delle parti in causa - in primis gli atleti, il cuore pulsante di tutti gli eventi sportivi - è stata di altissimo livello.

L’asticella è stata fissata molto in alto: sono certo che la CMP Trail del 2017 non solo confermerà le aspettative, ma spingerà lo sguardo ancora oltre.

Siateci!